TMALF 5:20

Atto unico in 5 scene

Un tentativo di unire vari tipi di spettacolo affiancando alla recitazione elementi propri del teatro-danza con momenti di valorizzazione della voce, del canto e della musica dal vivo. L’apporto di luci e decorazioni pittoriche, che vanno a completare uno scenario semplice ed essenziale, contribuisce inoltre a comunicare un messaggio non univoco per coinvolgere il pubblico; in questo modo lo spettatore viene portato a riflettere sull’eterna vicenda della vita che unisce gli uomini ad altri uomini, i genitori ai propri figli, in un ciclo continuo di amore ed odio, attrazione e repulsione, comunque regolato dalla legge superiore degli elementi naturali.

Terra, Metallo, Acqua, Legno (Aria) e Fuoco sono la chiave di lettura. T.M.A.L.F. e’ una visione della vita aperta alle più diverse interpretazioni, senza idee guida prestabilite, che vuole però lasciare al pubblico un messaggio finale in sintonia con le leggi della natura dell’uomo e delle cose.

 

Personaggi ed interpreti
Genitore Massimiliano Casarini
Genitore Erika Angiolini
Genitore Katia Lambertini
Figlia Giulia Francia
Figlia Elena Comastri
Figlia Francesca Borghi
Cubista Max Maestri
Anima Wolmer Finotelli
Anima Federica Zambelli
Aria – Fuoco Mariella Mari
Fuoco Pietro Rossi
Acqua Raffaella Bulgarelli
Ristoratrice Teresa Puntillo
Regia G. Luca Righetti
Musiche originali Matteo Delgrano
Scenografie Alessandra Zagni
Percussioni Elhadj Guèye
Fotografia Erica Mordelia, Alessandro Accorsi
Direzione Luci Roberto Riccò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.