Perchè il Teatro?

PERCHE’ IL TEATRO?
Fare teatro significa innanzi tutto imparare ad aprirsi verso l’esterno, verso il gruppo e verso lo spazio, dare voce e sfogo alla propria creatività, sciogliendo blocchi, ascoltarsi e riconoscersi superando limiti spesso autoimposti.

IL CORPO
Non conosceremo mai a sufficienza il nostro corpo, la potenza della nostra voce, dei nostri gesti, del nostro movimento, e l’importanza comunicativa insita in tutto questo.
L’ESPRESSIONE
Attraverso il corpo ci esprimiamo, interpretiamo, improvvisiamo, quello che è dentro di noi interagisce con ciò che è fuori.
IL GRUPPO
Fuori c’è il gruppo, c’è l’altro, che come noi si sta esprimendo. Entriamo in contatto imparando a poco a poco a fidarci, lasciando andare dubbi e timori e favorendo il fluire naturale della comunicazione e dello scambio.
LO SPAZIO
Impariamo a conoscere, a vivere a gestire lo spazio, sentendolo parte e supporto della nostra espressione, luogo di azione, scoprendo e sfruttando le sue potenzialità.

L’esperienza del teatro racchiude in sé tutto questo e molto di più. E non si limita a un ipotetico palcoscenico, ma si può estendere alla vita in generale.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *